Peppa la Cannunera - Spettacolo di Commedia dell'Arte @ , Catania [dal 16 su 17 giugno]

Peppa la Cannunera - Spettacolo di Commedia dell'Arte


159
16 - 17
giugno
21:00 - 22:30

 Pagina di evento
Cortile Pace, 95121 Catania CT, Italia
“Tu ti lamenti, ma che ti lamenti? 🎶🎶🎶🎶🎶
Pigghja nu bastuni e tira fori li denti. 🎶🎶🎶🎶🎶
Un servo, tempu fa, dintra a na piazza, 🎶🎶🎶🎶🎶
prigava Cristu in cruci e ci ricia:
«Cristu, lu me padruni mi trapazza, 🎶🎶🎶🎶🎶
mi tratta comu n’ cani pi la via.
Si pigghja tuttu cu la sua manazza, 🎶🎶🎶🎶🎶
mancu la vita mia dici ch’è mia.”

🎭 🎭 🎭
Forse avrete riconosciuto la canzone, ma non immaginate nemmeno cosa vi aspetta il prossimo weekend: ** sabato 16 e domenica 17 giugno ** torna per il quinto anno successivo l’appuntamento con la Commedia dell’Arte!

📣 La Compagnia Malerba diretta da Marzia Ciulla è felice di presentarvi “Peppa la Cannunera”, spettacolo teatrale in strada frutto del Laboratorio 2018 presso il Midulla Centro Polifunzionale — San Cristoforo.
L’appuntamento è per le ore 21:00 al Cortile Pace (zona Piazza Maravigna, vicino al Castello Ursino) 📣

La vicenda, rivisitata in chiave comica e secondo il linguaggio tipico della Commedia dell’Arte, racconta la storia di una donna rivoluzionaria vissuta a Catania ai tempi dell’assedio dei Borboni: Giuseppa, nota come Peppa, rimase leggenda grazie alla sua caparbia, tenacia e furbizia.

Esattamente 158 anni fa, il 31 maggio del 1860, Peppa capì che non voleva più restare a guardare e, animata da un forte senso di rivoluzione, decise di scendere in campo per combattere il nemico. Ma i catanesi, numericamente in netto svantaggio, non avevano alcuna possibilità di vittoria. Così, senza perdersi d’animo e insieme al suo giovane innamorato Vanni e ad un coraggioso gruppo di popolani, misero in atto un piano infallibile che li avrebbe condotti verso la vittoria: con l’inganno, riuscirono a rubare un cannone dei Borboni.
E il resto, è Storia.

📜 “Trascinando il cannone guadagnato ai borbonici, per cercare di condurlo sul parterre di casa Biscari e lanciare qualche palla contro la nave di guerra che già bombardava la città, coadiuvata dal fuoco di due mortai posti sui torroni del Castello Ursino. Appena però quei popolani sboccarono sulla Via del Corso, videro in fondo a Piazza Duomo due squadroni di lancieri che si apparecchiavano alla carica.
Temendo d’essere presi, scaricarono all’improvviso i loro fucili, abbandonando il cannone già carico; ma Giuseppa Bolognara restò impavida al suo posto e con grande sangue freddo improvvisò uno stratagemma dando nuova prova del suo meraviglioso coraggio. Sparse della polvere sulla volata del cannone e attese tranquilla che la cavalleria caricasse; appena gli squadroni si mossero, essa diede fuoco alla polvere ed i cavalieri borbonici credettero il colpo avesse fatto cilecca prendendo soltanto fuoco la polvere del “focone”. Si slanciarono perciò alla carica, sicuri di riguadagnare il pezzo perduto: ma, appena avvicinatisi di pochi passi, la coraggiosa donna, che li attendeva a piè fermo, diede fuoco alla carica con grave danno degli assalitori, e riuscì a mettersi in salvo».

📣🎭 Una Commedia che racconta la voce del popolo, le prime lotte per l’emancipazione femminile, il desiderio viscerale di combattere per i propri diritti, per l’uguaglianza e per la Libertà di tutti e tutte.
Peppa, un’eroina vissuta oltre 150 anni fa ma che si rivela estremamente contemporanea e capace, ancora oggi, di insegnarci moltissimo. 📣🎭

Senza dimenticare di prenderci un po’ in giro con la Commedia dell’Arte.
A proposito, chi va in scena?

🎭

Le Servette:
Mariuccia: Alessandra Famoso
Teresina: Claudia Tulipán Sangari;
Caterina: Colombina: Florinda Pazzarella Panzarella

Vanni: Leonardo Pedicone
Peppa a’ Cannunera: Franceschina Aiesi
Capitan Clary: Ivan Rizzotto
Pulcinella: Ale Damò Alessandro Adamo
Dottore: Giuseppe Cavaleri
Pantalone: Paolo Inturri
Capitan Poulet: Manuela Farinella
Zanni: Matteo Di Caro;

Lo spettacolo è gratuito e i giovani attori, a fine messa in scena, improvvisata e studiata su canovaccio, abbasseranno i loro cappelli chiedendo ai gentili spettatori un contributo volontario.

“Peppa a’ Cannunera” vi aspetta sabato 16 giugno per la Prima e domenica 17 giugno per la Replica dello spettacolo alle ore 21:00 al Cortile Pace.
Le performance della Compagnia Malerba puntano alla riscoperta dei luoghi abbandonati e alle bellezze dimenticate del nostro centro storico, quindi se non conoscete il Cortile Pace (tranquilli, non siete i soli!), potete raggiungerci alle ore 20:30 presso l’associazione culturale Gammazita: gli attivisti vi indicheranno la strada per lo spettacolo.
Si raccomanda la massima puntalità.

A presto con la Commedia dell’Arte e #Malerba!
Discussione
image
Solo gli utenti registrati possono lasciare commenti.
Effettua una veloce registrazione o autorizzazione.

Eventi più atteso in Catania :

Sfera Ebbasta Live - East Coast Music Festival
Afrobar OfficialPage
Arctic Monkeys | Zinne Festival 2018
Giardino Bellini
Fiera Del Sole
Il Gran Galà [email protected] Vinile Music Art
Vinile Music Art
Fluo Color Music Festival ∙ Afrobar ∙ Catania
Afrobar OfficialPage
Random® • Catania • Afrobar
Afrobar OfficialPage
I MALAVOGLIA a Catania
Palazzo della Cultura
Muse | Zinne Festival 2018
Giardino Bellini
Sagra dell'arancino 2018
Ficarazzi - Aci Castello